Favole Fuorilegge – Nicolai Lilin

Il termine favole mi va bene, anche se scopro leggendo che era meglio leggende. Ma fuorilegge perché? In che senso? Nel senso di vietate? Non mi pare. Non convenzionali? Forse. Violente? Crude? Brutte? Beh, forse qualche favola brutta in effetti c’è, ma andiamo con disordine. Preamobolo (inutile) Le storie perchinonlosapesse si rifanno alla tradizione siberiana. Siberiana perchinonlosapesse significa della Siberia. La Siberia perchinonlosapesse è quella porzione di Russia in alto a destra: il luogo dove nasce il freddo, diciamo. E

Hellvisback – Salmo

Sarò breve come il fumetto di cui mi appresto a scrivere due o tre cosette. La prima (di due o tre cosette). Hellvisback è il titolo dell’ultimo album di Salmo (uscito chissà quando – ma a noi checazzocifrega) a corredo del quale troviamo questo breve fumetto. Questo breve fumetto è l’episodio di zero di una storia che sicuramente verrà sviluppata nei prossimi album dell’artista. Dico “sicuramente” sulla base di una cippadicazzo però l’idea è fica quindi non proseguire sarebbe sbagliato.

Sparviero – Patrizio Oliva (con Fabio Rocco Oliva)

Ho preso questo libro sperando che il buon Patrizio avrebbe raccontato di vittoria e sconfitta, di salita e discesa dal podio, di cosa vuol dire essere un campione, soffrire, sacrificare tutto, essere giovane e famoso, poi vecchio e dimenticato. E poi ancora cosa si prova a stare nell’angolo, da allenatore, o a pescare nel fondo del barile mischiandosi ai clown per andare in quel circo a cielo aperto che è L’Isola dei Famosi. Quindi l’ho messo nella pila dei libri

La Confraternita dell’Uva – John Fante

Premessa inutile, potete saltarla. C’era un periodo in cui ero abbonato a Merdaset Pregnum onDimend e quindi avevo quella cosa da ricco dell’onDimend che ti puoi guardare quello che vuoi, dove vuoi, quando vuoi, sempre se vuoi. E così ogni volta che ne avevo voglia, ovvero una volta al mese circa, Che facciamo amore, ci vediamo un film? Vediamo che fanno, va’… accendevo l’onDimend ma c’era sempre lo stesso film, che era Un’Ottima Annata. Anzi non solo lo stesso film, ma