I Tre Moschettieri – Alexandre Dumas

Posted by

Questo libro già dalla prima pagina mi dona la completezza della conoscenza, salvo poi alla seconda farmi rotolare di nuovo nell’abisso dell’ignoranza. Mi offre l’altra metà della mela, ma poi le dà un morso e me lo sputa addosso.

La mia metà della mela è questa: Guantanamera significa abitante di Guantanamo.
Scoperta che mi è costata fatica, ricerca, psicofarmaci. Anni di agguanta ‘na mela buttati al vento…

La metà che mi offre il libro invece è: Guascone significa abitante della Guascogna.
Quindi Fatti avanti, guascone! non è sinonimo di Fatti avanti, marrano! o Fatti avanti, fellone!

Il morso sputacchiato invece è: perché degli spadaccini, privi di moschetto, vengono chiamati moschettieri?

Il libro.
Una paginetta di testo di qua, una pagina con vignetta di là. La vignetta è a tinte pastello, acquerello, poca espressività, puzza di vecchio: come la vita di Philadelphia per il Fresh Prince di Bel Air.
Nella pagina di testo invece l’intreccio è troppo concentrato, sintetico ma non semplificato; e poi ci sono troppi nomi da ricordare tutti in una volta. Non a caso infatti il romanzo originale è a episodi (quelli bravi direbbero “romanzo d’appendice”), cosa che lo ha reso più semplice da digerire, e sicuramente più accattivante, visto il continuo susseguirsi di eventi.

Il fatto è proprio questo: succedono troppe cose in un libricino di così poche pagine, metà delle quali disegnate. Troppe per una bambina che si sta per addormentare e per un padre che vorrebbe si addormentasse entro un dieci/quindici minuti. Tipo:

intrighi di corte e di palazzo, teste calde e teste di cazzo;
regine cardinali re ministri duchi, e poi moschettieri che tappano i buchi;
guardarobiere nobildonne diamanti spade, dieci minuti e la palpebra cade.

Ecco.
Esperimento mezzo fallito. Tutta colpa del film The Millionaire di Danny Boyle che mi aveva fatto venir voglia di leggerlo.

 

Mannaggia!..
Ma cmq: Jai Hooooo….!!!..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.